alchimieonline Direttrice Responsabile
Maria Luisa Ghezzi
Periodico di giornalismo culturale Sabato 28 Maggio 2016


DIARIO VOLUBILE
FILOSOFIA
EDITORIALE


Ogni giorno ce lo ripetiamo, siamo un paese corrotto ed è quasi diventato normale.

La corruzione viene praticata quotidianamente. inconsapevolmente, caparbiamente e anche in modo simpatico; è quasi diventata una seconda natura, non si può diventare onesti per legge se onesti non si è e i disonesti continuano a rimanere e non cambiano anche se qualche volta le leggi riescono ad ostacolarli.

Siamo un popolo di raccomandati. la maggioranza riesce ad ottenere un posto di lavoro solo in quel modo e trovare qualcuno che rinuncia non è così frequente e questo è clientelismo ma la più grande corruzione è la disuguaglianza codificata che mette in condizioni chi è debole di essere più facilmente corruttibile per ammansire il potere forte.

La corruzione è in noi talmente radicata tanto che neanche la riconosciamo dal momento che della gerarchia dei valori in primo posto c’è sempre il nostro interesse personale, se serve per quello scopo la corruzione è più che giustificata, diventa quasi azione di routine.

L’altra parola che accompagna la corruzione è potere, il potere burocratico e si esercita in modi diversi: chiudere un occhio, fare un favore , dire una parolina, la tentazione è grande e alle tentazioni è difficile resistere e così come suggerisce Oscar Wilde-l’unico modo per liberarsi dalle tentazioni e cedervi…

AGORÀ
LE MOSTRE DI ALCHIMIE
In allestimento
I DIALOGHI DI ALCHIMIE
IL BOSCO DEI POETI
PERSONAGGI E IDEE
CULTURA E AMBIENTE
IL GRANDE SCHERMO
RICETTE D'AUTORE
NARRATIVA:
RACCONTI BIZZARRI
LE MILLE E UNA NOTA
SEGNALIBRI
NEWS
   
Hanno collaborato a questo numero:

Anna Actis Dato, Adriana Vanara, Alessandra Germanà, Riccardo Ghezzi Antonioli, Fuad Allam, Salim Dada e Egi Volterrani

CHI SIAMO PRECEDENTI EDIZIONI NOTE LEGALI

© 2007- 2011 Alchimieonline - Bimensile di giornalismo culturale a diffusione telematica.
Integrazicne online (17/06/2009) della testata Alchimie, rivista di giornalismo culturale reg. presso il Tribunale di Torino n. 5631 del 12/09/2002.
Direttrice responsabile: Maria Luisa Ghezzi. Editore Associazione Culturale Opis - Associazione culturale senza scopo di lucro
Via Bava n. 7 - 10124 Torino (To) - P.I. e C.F 08584130010
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, la modifica, l'adattamento, la diffusione e la trasmissione totale o parziale con qualsiasi mezzo, di tutti i contenuti presenti nel suddetto Sito Web senza la specifica autorizzazione. Unica eccezzione: uso personale dei contenuti - si vedano le note legali e tecniche.